Vai al contenuto
Accueil » Blog » IEC 61850 per accelerare la transizione verso la Smart Energy

IEC 61850 per accelerare la transizione verso la Smart Energy


Che cos’è il protocollo IEC 61850?

IEC 61850 è uno standard internazionale sviluppato dalla Commissione Elettrotecnica Internazionale (IEC) per le comunicazioni e l’integrazione dei sistemi nelle sottostazioni elettriche. Definisce una serie di standard e specifiche per la gestione delle reti energetiche intelligenti (Smart Energy), note anche come “smart grid”.

Questo standard mira a standardizzare le comunicazioni e gli scambi di dati tra le varie apparecchiature e sistemi utilizzati nelle sottostazioni energetiche Smart Grid, come relè di protezione, contatori, controllori logici programmabili e sistemi di supervisione e controllo. Fornisce una struttura coerente per la modellazione dei dati, i protocolli di comunicazione e i meccanismi di interoperabilità.

Il protocollo utilizza il modello orientato agli oggetti per rappresentare le varie entità del sistema elettrico, come interruttori, trasformatori, generatori, ecc.
Utilizza inoltre il protocollo TCP/IP (Transmission Control Protocol/Internet Protocol) per la comunicazione dei dati.

I vantaggi del protocollo IEC 61850 includono una più facile integrazione di apparecchiature di diversi produttori, una configurazione e una manutenzione semplificate, una riduzione dei costi di cablaggio e una gestione più efficiente delle reti elettriche. Inoltre, promuove l’interoperabilità tra diversi sistemi, consentendo un coordinamento e un controllo più efficace dell’alimentazione.

Ad esempio, grazie a questo standard, posso leggere la potenza, la tensione, l’energia, la frequenza, ecc. di una serie di dispositivi di campo che costituiscono la rete elettrica di una città. Inoltre, utilizzando i cavi Ethernet per la trasmissione, si riducono le interferenze elettromagnetiche e si ottiene un enorme risparmio sul cablaggio.


Come si aggiorna un’installazione a un sistema di cablaggio IEC 61850?

La connessione dei sistemi di alimentazione preesistenti alle reti di comunicazione IEC 61850 può essere complessa, poiché sul campo vengono utilizzati diversi protocolli industriali. Inoltre, la loro integrazione nelle reti solleva seri problemi di sicurezza.

I gateway MGate 5119 serie IEC 61850 di Moxa supportano protocolli del settore energetico come Modbus, DNP3, IEC 60870-5-101/104 e IEC 61850, consentendo di facilitare la comunicazione tra i sistemi SCADA dell’energia e una serie di dispositivi di campo. Inoltre, il design dei nostri gateway IEC 61850 si basa sugli standard IEC 62443 e NERC CIP e include la crittografia del protocollo, rendendoli una soluzione di comunicazione sicura ed efficiente per l’aggiornamento delle sottostazioni.

Tre funzioni secondarie chiave dei gateway MOXA serie MGate 5119

Generazione rapida di file SCL con IEC 61850

Siete sopraffatti dalla modifica dei file SCL per la comunicazione IEC 61850? I nostri gateway della serie MGate 5119 offrono una funzione di facile utilizzo per generare file SCL che non richiedono strumenti di ingegneria aggiuntivi.

Tempi di inattività minimi in caso di interruzione della rete

Gli incidenti capitano. La velocità di risposta a un errore di comunicazione è fondamentale. Gli strumenti diagnostici integrati dei gateway MGate 5119 Serie IEC 61850 consentono di individuare rapidamente la causa principale, riducendo al minimo i tempi di inattività della rete.

Comunicazione sicura con IEC 62443

Le sottostazioni non possono permettersi di cadere vittime di attacchi informatici e il design dei gateway IEC 61850 della Serie MGate 5119 si basa sugli standard IEC 62443 e NERC CIP e include la crittografia del protocollo di comunicazione per migliorare la sicurezza informatica delle reti di sottostazione.

Ce réseau Smart Energie communique grâce à l'IEC 61850

Informazioni sui gateway Moxa MGate 5119 a 1 porta DNP3/IEC 101/IEC 104/Modbus

  • Supporta il server MMS
  • Supporto master/client Modbus RTU/ASCII/TCP
  • Supporta il master DNP3 seriale/TCP – IEC 60870-5-101/104
  • Supporta la crittografia dei protocolli MMS e TCP DNP3.
  • Funzioni di sicurezza basate sugli standard IEC 62443 e NERC CIP
  • Generatore di file SCL integrato per una facile configurazione
  • Monitoraggio del traffico integrato e informazioni diagnostiche per una facile risoluzione dei problemi.
  • Porta seriale con protezione di isolamento a 2 kV
  • Conforme agli standard IEC 61850-3 e IEEE 1613

Fonte partner Moxa – “Retrofit your substations with secure IEC 61850 gateways”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *